In viaggio con i comici

Seguendo le orme di una sgangherata compagnia di comici, si dipana un viaggio-spettacolo alla scoperta della storia della commedia dell’arte.

Lungo il tragitto, si presentano le maschere più note di questa prestigiosa tradizione e allo stesso tempo si svelano le vite spericolate degli attori “dietro le quinte”.

Rodolfo e Beatrice, rispettivamente capocomico e primattrice (nonché unica), sono alla guida della compagnia Equivochi, composta da loro due e dal povero Fulgenzio, costretto a subirsi i litigi tra i due.

Senza sapere bene come… scoprono di trovarsi nel futuro… ma subito il grande spirito di adattamento dei comici la fa da padrone e senza esitare i tre decidono di esibirsi per questa platea “avveniristica”.

Ma si pone un problema… non sono molti quelli che sanno cos’è la “commedia all’improvviso”!

Quindi la compagnia, tra un lazzo e l’altro, attraversa temi, maschere e linguaggio della commedia dell’arte, citando e recitando importanti autori (tra cui Ruzante e Goldoni), lasciando al pubblico il godimento della risata e la storia di una tradizione che è soprattutto italiana.

Tra lazzi e mascheramenti, grammelot e paradossi, ci si muove nel tempo e nello spazio ricordando l’epica traversata della commedia dell’arte nei secoli e in tutta Europa… il divertimento è assicurato!

Spettacolo libero da diritti SIAE.

Portfolio